Circolare del 5 febbraio 2021

XIII GIORNATE SCIENTIFICHE SOI
“I traguardi di Agenda 2030 per l’ortoflorofrutticoltura italiana”
22-23 giugno 2021
Dipartimento di Agricoltura, alimentazione e ambiente (Di3A) Università degli Studi di Catania

CIRCOLARE 5 FEBBRAIO 2021

Care colleghe e cari colleghi, cari soci SOI,

dopo una lunga pausa connessa al difficile momento vissuto a partire dal marzo dello scorso anno, riprendiamo le fila della XIII edizione delle Giornate Scientifiche SOI. Riteniamo opportuno, e ancora pienamente attuale, il tema scelto, cioè quello della sostenibilità e di come gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU siano declinati da parte di chi in Italia si occupa di ricerca e di divulgazione nell’ambito dell’ortoflorofrutticoltura.

L’infezione pandemica che ci ha gravemente colpito comporterà naturalmente delle riduzioni delle attività previste e soprattutto non renderà possibile, per tutti, di partecipare fisicamente.

Anche se non si può escludere la partecipazione in presenza, questa sarà certamente limitata ad un max. di 50 persone che dovranno, molto per tempo (9 aprile 2021) dare comunicazione della loro intenzione di partecipare.
Abbiamo deciso di trasformare l’evento in un webinar che, accanto alle limitazioni, potrà offrire alcune opportunità. In particolare, saranno attivate due “room” in grado di gestire sia le sessioni plenarie che le sessioni parallele; il sistema è in grado di gestire fino a 500 utenti registrati e fino a n. 8 relatori in contemporanea per ciascuna sezione.

Riteniamo opportuno e doveroso, come segno di continuità, cercare di mantenere le relazioni introduttive a suo tempo ipotizzate, incentrate sul tema della ‘Sostenibilità’. Poiché il 2021 è stato dichiarato dall’Assemblea Generale dell’ONU “Anno Internazionale della Frutta e della Verdura (AIFV)”, ci è parso opportuno prevedere anche una specifica relazione su questo tema.

Per quanto riguarda le possibili sessioni, avevamo previsto di incardinare i contributi nei seguenti ambiti:

- Arboricoltura da legno
- Biodiversità e germoplasma
- Contributi della genetica
- Ecofisiologia e risposta a stress biotici e abiotici
- Floricoltura
- Fruttiferi mediterranei e subtropicali
- Fruttiferi temperati
- Micropropagazione
- Orticoltura - Paesaggi e multifunzionalità
- Piante ornamentali
- Piante per il benessere e biomitigazione
- Postraccolta e qualità
- Propagazione e vivaismo
- Sicurezza alimentare
- Tecniche colturali per la sostenibilità dei processi produttivi
- Viticoltura
- Altro

Con il contributo del Comitato Scientifico, che a breve sarà convocato, cercheremo di ricondurre tutte questi argomenti nel minor numero di sessioni che le modalità di svolgimento on line delle giornate impongono.
Particolare attenzione sarà rivolta alle sessioni comuni fra le due sezioni in cui si articola la nostra società, per stimolare l’integrazione fra competenze diverse.
L’idea è quella di far precedere alcune sessioni da una relazione ad invito, tenuta da relatori di prestigio, anche stranieri. Tenendo conto delle caratteristiche dei webinar e delle potenzialità della piattaforma utilizzata, alla relazione ad invito, seguiranno 6 relazioni per le quali si privilegeranno i “giovani” relatori (under 40 anni). I poster saranno ospitati in una apposita sezione del sito.
Per favorire la partecipazione, le quote di iscrizione saranno mantenute basse (150 € per i soci e 200 € per i non soci; ancora più basse quelle dei giovani (80 € soci; 100 € non soci).

Sono previsti dei premi per i contributi che, un’apposita giuria, riterrà più interessanti.

A breve (10 febbraio) sarà aggiornato il sito del convegno (https://www.soi2020.it); le scadenze previste sono le seguenti:

- 19 marzo 2021: deadline per invio dei riassunti

- 9 aprile 2021: scadenza eventuale richiesta di partecipazione in presenza

- 30 aprile 2021: comunicazione accettazione riassunti

- 21 maggio 2021: scadenza registrazione e pagamento della quota d’iscrizione

Per eventuali iscrizioni pervenute dopo il 21 maggio non potrà essere assicurato l’accesso alla piattaforma.

Vi chiediamo scusa per le scadenze piuttosto ravvicinate, ma auspichiamo che comprenderete le difficoltà organizzative nelle quali ci muoviamo.

Contiamo nel supporto di tutti voi per il successo dell’iniziativa e per una partecipazione quanto più ampia possibile.

Alessandra Gentile,
Stefano La Malfa,
Cherubino Leonardi,
Daniela Romano